Articoli

gravidanza1Con il riconoscimento della chiropratica in Italia sempre più italiani si stanno affidando alle mani dei dottori in chiropratica per risolvere problemi relativi alla loro salute.

Quello che ancora purtroppo non tutti sanno è che proprio TUTTI possono trarre benefici dai trattamenti chiropratici, dai neonati a gli anziani, dagli atleti ai piu sedentari, senza dimenticare le donne in gravidanza.

Sfogliando le riviste di chiropratica o cercando sul web si possono trovare moltissimi studi e articoli interessanti riguardanti la chiropratica per neonati ma meno materiale sulla chiropratica per le donne in gravidanza.

Lo scopo di questo articolo è di aumentare la consapevolezza del fatto che le donne in gravidanza dovrebbero farsi controllare da un chiropratico piu di chiunque altro durante e dopo la gestazione.

Una delle migliori cose che si possa fare durante l’attesa è mantenere la colonna vertebrale libera da qualsiasi forma di sublussazione (una sublussazione vertebrale è quando due o piu vertebre perdono il loro normale allineamento, creando interferenze nella comunicazione nervosa, e irritazione ai nervi stessi che a loro volta influiscono sulla normale fisiologia del corpo); il chiropratico è in grado di individuare questi malallineamenti e rimuoverli.

Questo è importantissimo per una donna incinta perche dalla normale funzionalità fisiologica del suo corpo, sia a livello strutturale che a livello funzionale, dipenderà l’andamento del parto, la crescita e lo sviluppo del bambino.

Un sistema nervoso che ha delle interferenze non permette al cervello di comunicare liberamente con gli organi riproduttivi e tutti gli altri sistemi responsabili dello sviluppo del bambino.

Quando ciò accade c’è un incremento di possibilità di avere problemi durante lo sviluppo del feto.

E’ importante notare che non sempre queste interferenze al sistema nervoso causano dolore.

Il dolore è cio che rende queste sublussazioni più facilmente individuabili dai chiropratici.

A volte è presente l’interferenza del sistema nervoso senza avere dolore, perche solo una cellula ogni 10 ha l’abilità di trasmettere al cervello la sensazione che noi interpretiamo come dolore. Quindi è importante farsi controllare da un chiropratico per evitare dolori futuri.

“Quando abbiamo dolore è tardi, è successo qualcosa che si poteva prevenire”

Per chi non lo sapesse la chiropratica è totalmente non invasiva e non utilizza alcun farmaco, e i farmaci, sia prescritti che non, possono influire sullo sviluppo del feto.

Negli ultimi 100 anni la chiropratica ha aiutato numerose donne con la gravidanza, la nausea mattutina ma sopratutto con il parto. Ci sono studi che affermano che le donne in gravidanza che vengono trattate da chiropratici hanno un parto piu rapido e meno doloroso.

Le domande piu frequenti delle donne incinta sono:

  1. La chiropratica è una terapia sicura durante la gravidanza?
    I trattamenti chiropratici sono sicuri sia per le donne in attesa sia per i neonati
  2. È difficile ricevere un trattamento durante la gravidanza?
    Assolutamente no. Tutti i chiropratici durante i loro 5 anni di studi sono stati preparati per donne incinta e ci sono tavoli di lavoro specifici che si aggiustano a seconda del corpo delle donne per potersi sdraiare prone, e tecniche particolare per lavorare sulla colonna vertebrale senza mettere pressione sulla zona addominale.
  3. Fino a che punto della gravidanza posso ricevere un trattamento?
    Ci sono testimonianze di pazienti che hanno ricevuto trattamenti durante il travaglio poichè quello è il momento in cui ci sono i maggiori cambiamenti nell’area pelvica della donna.
  4. La cura della colonna vertebrale puo aiutare la depressione post parto?
    Per anni sono stati sottolineati gli effetti benefici della chiropratica sullo stress emotivo e sulle personalità dei pazienti. Depressione post parto è una cosa rara nelle donne che vengono trattate da chiropratici.
  5. Devo avere un problema per dover andare da un chiropratico?
    Assolutamente no! La chiropratica dovrebbe essere intesa di piu come un metodo di prevenzione, e i trattamenti dovrebbero essere periodici durante l’attesa, tanto quanto i controlli del proprio peso.
  6. Il mio bambino puo ricevere trattamenti chiropratici?
    Il primo vero trauma della vita di tutti noi è essere “tirati fuori per il collo”. Tenendo il proprio bambino controllato fin dalla nascita diminuisce la possibilità di problemi durante la crescita.

Non ci sono controindicazioni per il trattamento di donne in attesa, tutti i chiropratici sono in grado di aiutare le future mamme, e mantenere il corpo privo di interferenze è un ottimo sistema per chi sta cercando di rimanere incinta.

Durante la gravidanza avvengono numerosi cambiamenti fisiologici ed endocrinologici che preparano il corpo della madre ad ospitare lo sviluppo del feto, causando il malallineamento della colonna vertebrale o di una qualsiasi altra giuntura dello scheletro umano;

questi cambiamenti sono:

  1. La protrusione dell’addome e l’incremento della curvatura lombare.
  2. Cambiamenti pelvici.
  3. Adattamenti posturali.

posturali pelvici gravidanza2

Tenersi regolarmente controllati da un chiropratico durante la gravidanza è importante per mantenere l’allineamento pelvico perche un sistema pelvico non allineato puo compromettere la quantità di spazio disponibile per lo sviluppo corretto del bambino causando una cosidetta “restrizione intrauterina”, e ancora peggio può creare problemi per quando il bambino si deve girare per prepararsi per il parto. Quando ciò non avviene si dice “bambino podalico” (accade spesso che i bambini non si girano per il parto e si presentano con i piedi avanti invece della testa) anche in questo caso la chiropratica può essere d’aiuto.

bambino2Senza titolo

Oltre a quelli gia menzionati sopra, altri benefici della chiropratica durante la gestazione includono:

  • la riduzione della durata del travaglio e del parto
  • dare sollievo per i dolori lombari e sciatica
  • ridurre la possibilità di un parto cesario
  • diminuire gli attacchi di mal di testa (durante i 9 mesi di attesa, a causa dei cambiamenti posturali della donna incinta, avviene un incremento di stress nella zona cervicale e toracica causando problemi funzionali alla muscolatura risultando in fastidiose cefalee tensive )
  • aiutare a prevenire e a trattare i dolori causati da sindrome di tunnel carpale (la sindrome di tunnel carpale causa un doloroso formicolio e bruciore nel polso e nella mano e accade a circa il 20% delle donne incinta; questo è causato dal malallineamento delle ossa del polso causato a sua volta dai cambiamenti ormonali durante la gravidanza e dal gonfiarsi dei polsi)

Il chiropratico vi potrà anche aiutare dandovi esercizi di stretching specifici.

È in fine consigliabile, per le donne in gravidanza, di non passare troppo tempo sdraiate supine (a pancia in su) perche il peso del bambino potrebbe schiacciare le arterie principali che gli forniscono sangue, quindi assicuratevi che questo sia tenuto in considerazione dal vostro chiropratico; inoltre, siccome i farmaci possono alterare il modo in cui il vostro corpo reagisce ai trattamenti chiropratici, informate il vostro chiropratico di qualsiasi farmaco, inclusi vitamine e supplemento prenatali, che state prendendo.

Ricordate, la chiropratica non è solo per la vostra salute ma è sopratutto per quella del vostro bambino.

Per maggiori informazioni e per trovare il chiropratico piu vicino a voi consultate il sito www.chiropratica.it

Joseph Luraschi DC